Scommettere sull’infanzia? È agire con impegno anche nei servizi integrativi alla scuola

I servizi di Pre e Post scuola nascono per dare una risposta concreta alle esigenze delle famiglie che, per motivi lavorativi, richiedono continuità e qualità nella gestione dei tempi che precedono l’inizio delle attività mattutine e quelli che occupano la fascia pomeridiana successiva alla giornata scolastica.

02

Le famiglie hanno bisogno di istituzioni e organizzazioni che si prendano cura dei figli con proposte interessanti e professionali. Argentovivo, in collaborazione con la Cooperativa Solidarietà 90 durante la scorsa estate si è aggiudicata la gestione di questi servizi in tutto il territorio dell’Unione Terre d’Argine, così come la futura gestione dei centri estivi per le scuole d’infanzia nei mesi di luglio, agosto e settembre, per un totale di circa 40 sedi di lavoro nei 4 futuri anni scolastici.

La passione per l’infanzia e la voglia di pensare a questi momenti come attività importanti per i bambini che vi partecipano, ci hanno guidati alla costruzione di un progetto che per le due cooperative riveste oggi una scommessa culturale di grande importanza. Crediamo, infatti, nel bisogno di rilancio dei servizi di Pre e Post scuola, non destinati a occupare uno spazio marginale nella giornata dei bambini, ma al contrario, divenuti una proposta educativa completa; rivolta a bambini e a famiglie con esigenze orarie diverse che meritano accoglienza, flessibilità ed adeguata organizzazione. Come poter tradurre tutto ciò?

La valorizzazione della dimensione del gioco, delle risorse e delle potenzialità di ogni bambino, è il nostro primo passo. I bambini possono esprimere le proprie idee e la propria personalità, anche all’interno di un tempo breve, se affiancati da adulti in grado di ascoltarli e che progettino per loro, e con loro, attività stimolanti.

Il ruolo dell’educatore, diventa inevitabilmente, il secondo elemento importante di questa sfida: poter sostenere bambini e ragazzi attraverso esperienze ricche e coinvolgenti in continuità con la scuola ci permette di costruire relazioni di fiducia e reciprocità che danno valore al tempo trascorso insieme.

Cerchiamo, poi, di valorizzare al massimo i contesti presenti all’interno delle scuole, dando risalto alle qualità e alle caratteristiche dello spazio messo a disposizione per renderlo il più possibile adatto al gruppo di bambini.

01

Crediamo che un contesto, se ben progettato, possa rilevarsi un grande alleato per gli educatori, mettendo a proprio agio le persone che lo abitano. Lo spazio può invitare, offrendo materiali, oggetti, strumenti; può incoraggiare, favorendo le relazioni d’amicizia; può amplificare le esperienze, concedendo a ciascuno di seguire i propri tempi e interessi.

In questi primi mesi ci siamo presi il tempo per conoscerci, incontrarci, costruire i gruppi e tessere le prime relazioni. I prossimi, saranno animati da alcune novità, grazie anche alla collaborazione di specialisti, associazioni del territorio, intermezzi accattivanti e sorprese che non anticipiamo ora, ma di cui sicuramente vi terremo aggiornati…