Quanti incontri splendidi si possono fare al nido!

DIstrazione

Quanti incontri splendidi si possono fare al nido!Quanti incontri splendidi si possono fare al nido!

Quando pensiamo ad un luogo per bambini, ci piace sempre fare sì che anche gli adulti possano starci bene. Educatori, genitori, nonni, zii, fratelli maggiori… Ecco, per noi il nido di infanzia è un luogo in cui tutti possono sentirsi parte di un gruppo più grande. Quanti incontri splendidi si possono fare al nido! Continua a leggere

Open Day scuola d’infanzia Tatonius di Bagnolo in Piano

scuola d'infanzia Tatonius di Bagnolo in PianoSabato 14 Gennaio 2017 bambini e famiglie sono invitati all’ Open day a scoprire la scuola d’infanzia Tatonius di Bagnolo in Piano. Dalle 10.00 alle 12.30 insegnanti della scuola, genitori dei bambini frequentanti e la pedagogista della struttura saranno lieti di mostrarvi gli spazi, le attività, le documentazioni cartacee e digitali della scuola. Una mattina di gioco e scoperta dove immergersi completamente nella realtà del Tatonius, la scuola dove si vola!

Continua a leggere

Bambini, insegnati e genitori … 5 anni dopo! Non potete immaginarvi cos’è successo!

Citazione

Bambini, insegnati e genitori … 5 anni dopo! Non potete immaginarvi cos’è successo!

Bambini, insegnati e genitoriQuanto può essere forte e importante ritrovarsi? Siamo alla scuola d’infanzia Anselperga, Campagnola Emilia, (RE), è il 30 giugno 2011, la sezione “dei grandi” e tutti i suoi 25 bambini di 6 anni lasciano la scuola d’infanzia per incominciare una nuova avventura: quella della scuola primaria. Quel giorno bambini, insegnati e genitori si fecero una promessa, si sarebbero rivisti da lì a 5 anni!   Continua a leggere

Provincia di Reggio Emilia e Modena, novità e sconti Estate 2016

Reggio Emilia e Modena, novità e sconti Estate

Reggio Emilia e Modena, novità e sconti Estate

Grandi novità per l’estate di Argentovivo, Reggio Emilia e Modena, novità e sconti Estate! Siete ancora indecisi se iscrivere o meno vostro figlio a un centro estivo? Non preoccupatevi le iscrizioni ai centri estivi di ArgentovivoEstate 2016 sono state prorogate fino al 17 giugno con possibilità di revoca della prenotazione sino al 23 giugno! Avete più figli in da iscrivere con età differenti? da noi le famiglie con bambini di un anno in meno o un anno in più rispetto a quella indicata per ciascun servizio possono iscrivere anche il fratello minore o maggiore!  E non solo sconto fratelli del 10% sulla quota del fratello maggiore! Naturalmente tutto questo con la qualità dei servi educativi della cooperativa Argentovivo in strutture stupende, nuove e sicure! Trascorri con noi la tua estate!

Reggio Emilia e Modena, novità e sconti Estate. La caratterizzazione tematica di ogni servizio estivo permetterà ai bambini di vivere esperienze di gruppo via via sempre più intense ed uniche, giungendo alla realizzazione di materiali che verranno esposti in una mostra per essere condivisi con le famiglie e poi portati a casa. Sport, giochi, cucina, laboratori creativi, personale qualificato! Il meglio per il divertimento e la cura dei tuoi bambini!

Ma non è tutto: le famiglie con bambini di un anno in meno o un anno in più rispetto a quella indicata per ciascun servizio possono iscrivere anche il fratello minore o maggiore!  

Sconti: sconto del 10% sull’importo totale per iscrizioni di 4 settimane. Novità: sconto fratelli del 10% sulla quota del fratello maggiore.

GLI SCONTI NON SONO CUMULABILI

Per scoprire tutte le informazioni riguardanti i centri estivi visita la pagina ArgentovivoEstate2016 oppure scrivici a centriestivi@coopargentovivo.it e/o 0522643877. Siamo a vostra disposizione per chiarimenti e informazioni di qualsiasi tipo!

Vivere altre realtà educative: visita studio dell’Università Milano Bicocca

Vivere altre realtà educative

Vivere altre realtà educativeIl regalo più prezioso che uno studente può farsi è prendere parte ad esperienze che gli permettano di conoscere molteplici approcci educativi, per poterli confrontare, coglierne le potenzialità e limiti arricchendo così il proprio bagaglio di saperi e strumenti, insomma Vivere altre realtà educative!

 

Continua a leggere